Sequestro preventivo in Svizzera

Nell'eventualità che il debitore sia residente in Italia (o all'estero) si può richiedere il sequestro preventivo dei suoi beni in Svizzera; al riguardo, si segnala che:

1) è onere (probatorio) del creditore dimostrare (con documenti) l'esistenza di tali beni in Svizzera (conte corrente, stipendio, immobili etc..);

2) può essere chiesto il sequestro quando:

   a) quando il credito abbia un legame sufficiente con la Svizzera o si fondi su un riconoscimento di debito, oppure

   b) quando il creditore possieda nei confronti del debitore un titolo definitivo di rigetto dell’opposizione (decreto ingiuntivo italiano, munito di formula esecutiva, sentenza italiana passata in giudicato, sentenza svizzera etc...).

Si segnala che qualora il creditore sia munito di un titolo esecutivo (decreto ingiuntivo italiano, sentenza italiana, sentenza svizzera etc..) nei confronti di un debitore residente in Italia (o in altri Paesi europei) è necessario procedere, fin dall'inizio della procedura esecutiva in Svizzera, con il sequestro dei beni in Svizzera del debitore (e solo successivamente richiedere l'emissione del precetto esecutivo svizzero). Nel caso in cui il creditore sia munito di un titolo esecutivo italiano (o straniero), normalmente si richiede contestualmente sia il sequestro che l'exequatur della decisione italiana (o straniera) in Svizzera.

In seguito all'emissione del decreto di sequestro l'Ufficio esecuzioni competente provvederà ad effettuare il sequestro (mobiliare e immobiliare) dei beni (del salario, dell'autovettura, del conto corrente bancario presso terzi etc...) ed a redigere verbale di sequestro; successivamente alla ricezione del verbale di sequestro si dovrà procedere con la convalida del sequestro entro 10 giorni.    

Di seguito esempio di decreto di sequestro emesso dall'autorità giudiziaria svizzera:

 

AVVERTENZA: I CONTENUTI DI QUESTA PAGINA E DELLE ALTRE PAGINE DEL SITO WWW.SLCRECUPEROCREDITI.COM SONO A MERO TITOLO INFORMATIVO E POTREBBERO NON ESSERE AGGIORNATE CON LE RECENTI DISPOSIZIONI NORMATIVE O INTERPRETAZIONI GIURISPRUDENZIALI; SI CONSIGLIA, PER TALE MOTIVO, DI PRENDERE CONTATTO DIRETTAMENTE CON IL NOSTRO STUDIO PER EVENTUALI CHIARIMENTI E/O APPROFONDIMENTI. GLI AUTORI DECLINANO, PERTANTO, OGNI RESPONSABILITA’ PER ERRORI O OMISSIONI DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL SITO WWW.SLCRECUPEROCREDITI.COM


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i diritti riservati - S.L.C. Recupero Crediti - Studio legale Ceruti - Realizzazione siti internet www.christophermiani.it